Descrizione Progetto

Casa Navigli

PROGETTO DI UN LOFT PRIVATO ZONA NAVIGLI, MILANO, ITALIA

IL PROGETTO
DI ARCHITETTURA
Situato nella zona dei Navigli di Milano, al piano terra di un ex fabbricato industriale in disuso, questo piccolo loft di circa 50 mq è stato interamente riprogettato per rispondere alle esigenze di una giovane coppia di professionisti. Abbiamo lavorato a stretto contatto con loro per recuperare al meglio questo affascinante ambiente e per trasformarlo nella casa che desideravano, caratterizzata da un design moderno e minimalista, giocato sul contrasto tra bianco e nero senza tralasciare il recupero di elementi della tradizione industriale.
COSA
ABBIAMO FATTO
la ristrutturazione di questo piccolo spazio, abbiamo lavorato alla ridefinizione completa del suo layout per renderlo più funzionale ai bisogni dei nostri clienti, nel rispetto dei vincoli imposti per lo storico fabbricato industriale visibile dalla strada. Abbiamo sfruttato la doppia altezza del fabbricato per realizzare un nuovo solaio, sopra il quale trova posto la zona notte, affacciata direttamente sulla zona giorno attraverso un’ampa quinta vetrata recuperata dalla ex officina; i due ambienti sono messi in comunicazione con una scala sospesa con tiranti in acciaio che contribuisce ad enfatizzare ancora di più l’eccezionalità di questo spazio.
COME
ABBIAMO FATTO
Nel nuovo layout l’impronta d’epoca è testimoniata dalla scelta di finiture che richiamano l’industrial design, come la scelta di elementi di arredo in ferro scuro o la quinta vetrata che separa la camera da letto; da questo spunto originale prende il via un progetto decorativo che si esprime soprattutto nel gioco di contrasto tra bianco e nero, elemento caratterizzante di questo spazio. Quanto agli arredi, si è optato per un mix equilibrato di pezzi di design e low cost, senza tralasciare qualche spunto vivace, come, per esempio, nel tessuto che riveste il divano.